Bianco-Valente, Cosa manca, 2014, Roccagloriosa, Italia
Progetto prodotto da Front of Art, a cura di Katia Baraldi e Laure Keyrouz

 
Bianco-Valente, Cosa manca, giugno 2014, Roccagloriosa, Italia
"Cosa manca" è il progetto che abbiamo sviluppato durante una settimana di residenza a Roccagloriosa in Cilento per il progetto "Public Spaces = A place for Action" di Front of Art (Katia Baraldi, Laure Keyrouz e Andrea Stomeo).
In una prima fase abbiamo formulato la stessa domanda a diversi abitanti di Roccagloriosa incontrati per strada o nelle loro case: Cosa manca?
Una domanda apparentemente banale, in grado però di lasciare interdette le persone che in più occasioni, prima di rispondere, ci hanno chiesto se ci riferivamo al singolo oppure alla comunità.
Abbiamo diligentemente segnato tutte le risposte avute, senza tralasciare quelle ironiche o evasive.
Quando bussavamo alle porte delle case del borgo antico per illustrare il nostro progetto e formulare la domanda, chiedevamo anche se in casa avessero vecchie lenzuola o tovaglie da tavola che non usavano più.
Per alcuni giorni abbiamo dipinto le risposte su queste lenzuola e tovaglie, chiedendo poi agli abitanti di esporli il giorno dell'inaugurazione, facendo in modo che ognuno mostrasse al proprio balcone la risposta espressa da un'altra persona, così da intrecciare in maniera non controllabile i punti di vista sui desideri e le necessità della comunità.
La risposta è stata entusiastica ed ha cambiato per un giorno le strade del borgo ed il modo di interagire dei suoi abitanti, offrendo molti spunti di riflessione e discussione.
Il nostro grazie va a tutti gli abitanti di Roccagloriosa che in più occasioni ci hanno dimostrato la loro generosità, a Fabio Farnè che ha messo a disposizione gli spazi della sua residenza per artisti di Roccagloriosa, ai componenti di Front of Art che hanno prodotto e curato l'evento e a Rana Haddad e Pascal Hachem, gli artisti libanesi che hanno condiviso con noi questa residenza in Cilento, durante la quale hanno realizzato la loro opera Vertical Procession.
 
Bianco-Valente, Cosa Manca (What is missing), June 2014, Roccagloriosa, Italy
Cosa manca (What is missing) is the project we have developed during a week of residence in Roccagloriosa, Cilento, Italy, for the project "Public Spaces = A place for Action" by Front of Art (Katia Baraldi, Laure Keyrouz and Andrea Stomeo).
At first we asked the same question to several inhabitants of Roccagloriosa met in the street or at their homes: What's missing?
A seemingly trivial question able to leave people disoriented who on several occasions, before answering, asked us if we were referring to the individual or the community.
We diligently marked all the responses received, without neglecting those ironic or evasive.
When we knocked on the doors of the houses in the ancient part of the village in order to illustrate our project to people and ask the question "What's missing", we also asked if they had old sheets or tablecloths not used anymore.
For a few days we painted all the answers obtained from people on the sheets and tablecloths and subsequently we asked the inhabitants to expose them for the opening day, making sure that everyone showed to his own balcony the answer given by another person, in order to weave together in a non-controllable way all the different viewpoints on the desires and needs of the community.
The response was enthusiastic and changed for a day the atmosphere in the streets of the village and also a different way of interaction among its inhabitants, providing much food for thought and discussion.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pino Valente, Fabio Farnè, Giovanna Bianco, Pascal Hachem, Laure Keyrouz, Rana Haddad, Katia Baraldi, Alla macchina fotografica Andrea Stomeo
 
 
 
 
 
 
 
L'invito dell'evento _ The invitation Card
 

Stampa / Press
Rana Haddad, Pascal Hachem, Bianco-Valente. Dopo il Libano, la Campania..., di Helga Marsala, Artribune, 30 giugno 2014 (Link)
- Farnè Spazio (Link)